Sbriciolata al cacao,cocco,mascarpone e nutella

 

Amo sbriciolare,lo avrete capito.Si,perchè non impegna,se non le dita.Esse si muovono,”sbrogliano”impasto e pensieri.Li sciolgono o almeno è questa l’impressione,e il risultato ti rilassa.Guardi la torta,ripensi a ciò che sembrava un groviglio e oltre ad avere qualcosa di goloso con cui godere,hai anche la sensazione di avere tutto più chiaro.Conoscete qualcosa di più terapeutico?Beh,un’idea l’avrei ,ma a quest’ora vige la censura.Concentriamoci su questa tortina dal guscio croccante e il cuore morbido e goloso:Conquisterà grandi e piccini;ma mi raccomando…tenete a bada gli adulti,perchè non avranno riguardo neanche dei bimbi,dinanzi  a cocco e nutella.Ovviamente ne ho esperienza 😉

Print Recipe
Sbriciolata al cacao,cocco,mascarpone e nutella
Torta morbida dal ripieno goloso al profumo di cocco
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 30/35 minuti
Porzioni
6 persone
Ingredienti
Per la frolla sbriciolata
per la farcia
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 30/35 minuti
Porzioni
6 persone
Ingredienti
Per la frolla sbriciolata
per la farcia
Istruzioni
  1. In una ciotola capiente versate le farine,il cacao,il caffè,il sale,il lievito e lo zucchero e mescolate il tutto.Quingi aggiungete le uova ed il burro ammorbidito.Amalgamate tutti gli ingredienti,e cercate di sbriciolare completamente.Mettete il composto in frigo
  2. Intanto lavorate lo zucchero col mascarpone e la farina di cocco.Aggiungete l'uovo e mescolate per ottenere una crema ben amalgamata.Prendete una teglia rotonda di 26 cm e rivestite con carta forno.Versate la metà dell'impasto sbriciolato,pressate un pò per compattare leggermente anche sui bordi.Ora riprendete la crema di mascarpone e versatela sulla base,livellando al meglio la superficie.Con il cucchiaio aggiungete la nutella in piccoli tocchi sparsi sulla superficie.Con le mani versate il resto del composto sbriciolato fino a ricoprire la torta.Pressate delicatamente e infornate a 170° per circa 30 _- 35 minuti Sfornate e lasciate intiepidire.Sformate togliendo la carta forno e servite


Buona settimana amici e alla prossima delizia 😉 

Comments

  1. Leave a Reply

    lory b
    5 novembre 2018

    Sono tornataaaa, prepara i pinoli 🙂
    Dolce da urlo cara Damiana, potessi allungare la mano… farei festa 🙂
    Un abbraccio stretto stretto!!!!

  2. Leave a Reply

    Claudia
    1 novembre 2018

    Di una golosità pazzesca!!!!!! che ripieno con nutella e mascarpone! baci e buona festa di Ognissanti :-*

  3. Leave a Reply

    edvige
    31 ottobre 2018

    Buono senz’altro ma passo sia per il dolce e penso di essere unica a non piacermi la nutella. Brava come sempre. Un abbraccio e buona serata.

  4. Leave a Reply

    Ketty Valenti
    31 ottobre 2018

    Mamma mia Dami ma quanto è peccaminosa… meravigliosamente peccaminosa 🤣 adoro, sono proprio in astinenza e davvero sbavo davanti al monitor 🤤🙈 sarà una delle prime cose che farò non appena avrò sistemato e ricucito due cosette 😍

  5. Leave a Reply

    ipasticciditerry
    31 ottobre 2018

    Mamma mia che roba peccaminosa Damiù! Mi tocca salvare anche questa lo sai? Anche a me piace molto sbriciolare … è veloce e il risultato è sempre goloso. Un abbraccio bella bionda, che stai combinando che latiti?

  6. Leave a Reply

    Simona Milani
    31 ottobre 2018

    Micuzza, hai ragione…lo sbriciolamento è appagante e terapeutico..e che dire di questo dolce?! Che è spazialeeeeee
    Dai, tienimene una fetta che arrivo!!!!!!!

  7. Leave a Reply

    Melania
    30 ottobre 2018

    Pensa che io ho scoperto da poco l’arte di sbriciolare in un dolce per renderlo buono e godurioso. Hai ragione tu! È terapeutico tanto quanto lo è impastare e sbattere come si faceva un tempo la pasta per darle vigore.
    L’ora è quella della merenda, che dici porto il tè e tu mi offri una fetta di questa torta?

    • Leave a Reply

      Damiana Casillo
      3 novembre 2018

      Ti aspetto, così oltre alla torta avremo le chiacchiere a far da terapia😍Un bacione tesoro,sarebbe bellissimo

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA I Maestri del Panettone, torna a Milano per la seconda edizione