Sbriciolata con crema al limone

L’ho vista da Simona,nel suo bellissimo blog,sempre ricco di piatti prelibati,ma che lei rende alla portata di tutti,col suo modo super dettagliato di spiegarli,descriverli con tanta minuziosità.Rende davvero difficile rimanere incollati alla propria sedia,senza farsi trasportare in cucina,tanto c’è lei a guidarci per un successo garantito.La freschezza e la semplicità di questo dolce,mi ha colpito dal primo sguardo che gli ho lanciato.Saranno state le note forti e fresche sprigionatesi dai miei limoni appena colti,sarà stata la foto super accattivante,sarà che amo follemente i dolci limonosi,fatto sta che è stato un attimo,ritrovarmi con la ciotola e le uova davanti,mentre spremevo limoni dopo averne raschiato la buccia…mamma mia che profumo,mi sembrava di essere a Sorrento col mio cappellino di paglia,mentre ammiravo la mia amata costiera.E ci è voluto un attimo,quell’attimo tra lingua e palato a farmi vedere persino i faraglioni!Grazie Simona,ho eseguito tutto alla lettera,tranne qualche piccolissima aggiunta!

Sbriciolata con crema al limone

Print Recipe
Sbriciolata con crema al limone
Fresco e veloce da preparare,con il ripieno di crema al limone,è davvero un dessert delizioso
Tempo di preparazione 20-25 minuti
Tempo di cottura 40 minuti
Porzioni
6 persone
Ingredienti
per la crema al limone
inoltre
Tempo di preparazione 20-25 minuti
Tempo di cottura 40 minuti
Porzioni
6 persone
Ingredienti
per la crema al limone
inoltre
Istruzioni
  1. Per prima cosa, preparate la crema al limone per il ripieno della vostra sbriciolata. Montate le uova con lo zucchero e la buccia grattugiata del limone per 2 minuti circa, con le fruste elettriche a velocità altissima. Dovrete ottenere una crema spumosa e triplicata di volume. Aggiungete 2 cucchiai di succo di limone. Sempre mescolando con le fruste aggiungete la farina setacciata con la maizena. Amalgamate bene al composto.Versate latte e panna in un pentolino, dove andrete a realizzare la crema:Ponete il latte sul fuoco a fiamma moderata, aspettate che arrivi ad ebollizione. Versate sopra il composto di uova solo quando il latte è bollente e NON girate subito. In poco tempo vedrete formarsi delle bolle. Solo in quel momento, allontanate il pentolino dal fuoco e girate con una frusta a mano! In 2 secondi la crema si raddenserà ed è pronta!Se avete girato troppo presto e vedete la crema ancora morbida, girate qualche secondo sul fuoco, ma fidatevi non sarà necessario. Trasferite subito la crema in un piatto da portata freddo, aggiungete un altro cucchiaio di succo di limone, girate bene, coprite con una pellicola a contatto e mettete in frigo ancora calda per abbattere la temperatura. Intanto preparate la sbriciolata. Su un foglio di carta da forno, Versate tutto insieme: farina, lievito setacciato, farina di mandorle, burro freddo a pezzettini, zucchero, uovo, buccia di limone grattugiato, sale. Unite tutto insieme e sbriciolate con le mani Foderate con carta da forno uno stampo (meglio se apribile) con la metà della frolla sbriciolata. Mi raccomando create dei bordini che possano accogliere il ripieno e compattate il fondo con le mani : Aggiungete quindi il ripieno di crema al limone ormai fresco,spargetevi le gocce di cioccolato bianco Aggiungete, il resto della frolla sbriciolata con le mani, sulla superficie, al fine di coprire bene il ripieno. Aggiungete la granella di pistacchi e i pinoli.Ponete in frigo per 15 minuti. Intanto accedente il forno a 180°. Fate cuocere per circa 35 minuti nella parte media. Gli ultimi 5 minuti azionate il grill. La Sbriciolata al limone è pronta quando si colora leggermente in superficie. sfornate e lasciate raffreddare 1 h circa. Poi ponetela in frigo per almeno 30 minuti. La Sbriciolata al limone con cuore cremoso, va servita fredda!
Recipe Notes

Quantità per uno stampo a cerniera da 20 cm

Su suggerimento di Simona,il topping della sbriciolata può essere sostituito con granella di mandorle nocciole noci

In più se si vuole dare un tocco aromatico più forte di limone,potete usare due cucchiai di succo di limone e 1 di limoncello o del vostro liquore preferito

E’ veloce da fare!Mani in pasta signorine e alla prossima delizia 😉 


Comments

  1. Leave a Reply

    Mile
    6 giugno 2018

    La sbriciolata è uno dei primi dolci che ho imparato a fare e che mi sta nel cuore perché mamma la faceva spesso. Poi adoro i dolci “limonosi” anche io e poi con le tue varianti lo hai reso ancor più una goduria. Ciao Damy!

  2. Leave a Reply

    Monica
    3 giugno 2018

    Che buonaaaaaaa! Che golaaaa! Ora mi annoto tutti gli ingredienti…domani spesa!

  3. Leave a Reply

    Simo
    2 giugno 2018

    Micuzza, deve essere semplicemente irresistibile…adoro i limoni…e poi chissà che buoni i tuoi! Bacio e buona serata ❤️

  4. Leave a Reply

    Mariabianca
    1 giugno 2018

    Quella fetta invoglia a dare un morso…..anche più morso!

  5. Leave a Reply

    ipasticciditerry
    31 maggio 2018

    Secondo te i limoni che trovo qua possono mai essere buoni e profumati come quelli di Sorrento? Dovrò aspettare che i miei amici me li mandino dalla Sicilia! Spettacolare bella bionda, pure con l’aggiunta del cioccolato bianco, annessi e connessi!! Bravissima

  6. Leave a Reply

    saltandoinpadella
    31 maggio 2018

    Buonaaaaaa, solo che qua mica si trovano i limoni che avete voi. Facciamo così, facciamo che me la prepari quando vengo a Napoli, oppure mi compro qualche chilo di limoni prima di ripartire

  7. Leave a Reply

    Mary Vischetti
    31 maggio 2018

    È favolosa Damiana e coi limoni freschi di Sorrento deve avere un profumo senza eguali! Bravissima come sempre!
    Un abbraccio,
    Mary

  8. Leave a Reply

    Ketty Valenti
    31 maggio 2018

    È un dolce delizioso, versatile e anche semplice da realizzare, perfetto per diverse occasioni, lo metto in lista.
    Questa fetta in primo piano così scioglievole e seducente me la papperei subito anzi prima di subito ????

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Pancakes per bambini